Skip to main content

Alltech True Check

Dato il continuo aumento dei costi degli ingredienti del mangime, vi è una sempre maggior pressione per essere il più efficienti possibile nella formulazione delle diete per gli animali.

Alltech True Check è un’analisi flessibile concepita per simulare i sistemi digerenti del pollame e dei suini e che fornisce una previsione del rilascio dei nutrienti dal mangime. Ci consente di quantificare i vantaggi dall’aggiunta di enzimi e determina i migliori enzimi per i singoli alimenti. Ciò significa che siamo in grado di formulare mangimi di massimo beneficio per l’animale e allo stesso tempo di ridurre gli input e l’impatto ambientale.

Come funziona Alltech True Check?

Alltech True Check stimola la digestione utilizzando un sistema che replica ogni fase del processo digestivo. Il mangime viene macinato e diluito, attraversa poi diverse fasi durante le quali gli enzimi corrispondenti alla produzione endogena, al pH, alla temperatura e al tempo vengono adattati accuratamente per simulare il gozzo, il ventriglio e l’intestino tenue del pollo, oppure lo stomaco e l’intestino tenue del maiale. Al termine di questo processo, i campioni vengono analizzati per il fosfato, riducendo gli zuccheri e l’azoto alfa-amminico.

In che modo l’analisi contribuisce a migliorare la formulazione del mangime?

L’analisi dei fosfati liberi dimostra la conversione dell’acido fitico in una forma digeribile. Un maggiore livello di fosfato libero indica una presenza maggiore di fosforo per l’animale. L’utilizzo di enzimi per aumentare l’idrolisi di acido fitico riduce la necessità di aggiungere fonti minerali di fosforo alla dieta e a minimizzare l’escrezione nell’ambiente di fosforo non assorbito.

Il mangime degli animali contiene fibra in gran parte composta da polisaccaridi non amidacei trovati nelle pareti cellulari delle piante, come la cellulosa, l’emicellulosa e la pectina. I polisaccaridi non amidacei sono composti da zuccheri ma non sono digeriti facilmente dagli animali monogastrici. Gli enzimi possono essere utilizzati per convertire i polisaccaridi più lunghi in zuccheri digeribili, misurati come zuccheri riducenti, consentendo una maggiore disponibilità energetica per l’animale.

L’azoto amminico libero analizza la quantità di proteine convertite in amminoacidi liberi digeribili. Un rilascio proteico maggiore dal mangime consente una formulazione delle diete con un contenuto inferiore di proteine grezze. La riduzione delle proteine grezze dalle diete è essenziale per ridurre l’escrezione di azoto nell’ambiente e anche per migliorare la salute dell’animale.

Simulando il processo digestivo in laboratorio, Alltech True Check fornisce un metodo di screening efficiente per formulazioni dietetiche innovative e per l’aggiunta di enzimi. L’utilizzo di Alltech True Check può ridurre lo spreco di nutrienti, migliorando l’efficienza produttiva e allo stesso tempo minimizzando l’impatto ambientale della produzione animale.